L’assertività è la capacità di esprimere i propri sentimenti ed opinioni in maniera adeguata nel rispetto di se stessi e degli altri, sapersi comportare nelle varie situazioni per difendere i propri diritti e bisogni o sostenere la propria opinione anche quando questa è contraria a quella degli altri, chiedere agli altri di modificare atteggiamenti quando vengono percepiti fuori luogo o offensivi.

Non riuscire a fare questo accresce in noi un senso d’insoddisfazione, sfiducia e perdita di autostima rendendoci inabili nell’affrontare relazioni sociali, personali, lavorative. Non essere assertivi ci predispone allo sviluppo di depressione, ansia, attacchi di panico, agorafobia fino all’isolamento sociale

Un ciclo di incontri di psicoterapia cognitivo comportamentale si rivela di fondamentale importanza per migliorare la sicurezza in sè stessi e di conseguenza il rapporto con gli altri.